Ricerca

Formazione continua

Data Centers of the future are here

Accademia Lombardini22 coltiva i talenti
26/2/2024
Written by
Share:

La formazione interna di Lombardini22 è pensata come una vera e propria Accademia che individua, condivide e rafforza la rete di conoscenza, composta da competenze eterogenee e complementari, che si intrecciano in un percorso di apprendimento reciproco.

Ci piace parlare di formazione continua e assistita, come la pedalata, in cui ciascuno “ci mette del suo”.

Lo dimostra il piano formativo che abbiamo proposto per il 2024, arricchito da corsi più tecnici e laboratori legati al mondo dell’Arte, del Management e della Comunicazione, per sperimentare nuovi modi di approfondire la conoscenza e le competenze trasversali.

I nostri corsi tecnici sono accreditati all’Ordine degli architetti, degli ingegneri, dei periti e dei geometri.

Per questo motivo i nostri collaboratori possono usufruire della formazione interna per soddisfare i requisiti di formazione richiesta dell’Ordine. A titolo esemplificativo basti pensare che solo nel corso dello scorso 2023 abbiamo erogato oltre 3.000 ore di formazione interna e 2.800 crediti formativi professionali.

Questo è l’obiettivo che ci poniamo con il percorso della nostra Accademia: aiutare le persone a trovare e sfruttare i propri punti di forza attraverso un progetto per lo sviluppo e la crescita dei singoli talenti all’interno della nostra comunità.

Al suo interno Lombardini22 ha una ricchezza potenzialmente infinita, un patrimonio unico, una comunità giovane e multidisciplinare, capace di generare e rigenerarsi ogni volta con professionalità e soluzioni che condividiamo quotidianamente attraverso lo scambio e il dialogo, ma anche con la formazione.

L’essere grandi ed eterogenei genera certamente ricchezza, ma anche responsabilità: accompagnare ciascuno a riconoscere e coltivare i propri talenti, creare spazio per le aspettative di crescita professionale, umana e sociale.

Written By
February 26, 2024
Attualità
Written by
Share:
February 26, 2024

Formazione continua

La formazione interna di Lombardini22 è pensata come una vera e propria Accademia che individua, condivide e rafforza la rete di conoscenza, composta da competenze eterogenee e complementari, che si intrecciano in un percorso di apprendimento reciproco.

Ci piace parlare di formazione continua e assistita, come la pedalata, in cui ciascuno “ci mette del suo”.

Lo dimostra il piano formativo che abbiamo proposto per il 2024, arricchito da corsi più tecnici e laboratori legati al mondo dell’Arte, del Management e della Comunicazione, per sperimentare nuovi modi di approfondire la conoscenza e le competenze trasversali.

I nostri corsi tecnici sono accreditati all’Ordine degli architetti, degli ingegneri, dei periti e dei geometri.

Per questo motivo i nostri collaboratori possono usufruire della formazione interna per soddisfare i requisiti di formazione richiesta dell’Ordine. A titolo esemplificativo basti pensare che solo nel corso dello scorso 2023 abbiamo erogato oltre 3.000 ore di formazione interna e 2.800 crediti formativi professionali.

Questo è l’obiettivo che ci poniamo con il percorso della nostra Accademia: aiutare le persone a trovare e sfruttare i propri punti di forza attraverso un progetto per lo sviluppo e la crescita dei singoli talenti all’interno della nostra comunità.

Al suo interno Lombardini22 ha una ricchezza potenzialmente infinita, un patrimonio unico, una comunità giovane e multidisciplinare, capace di generare e rigenerarsi ogni volta con professionalità e soluzioni che condividiamo quotidianamente attraverso lo scambio e il dialogo, ma anche con la formazione.

L’essere grandi ed eterogenei genera certamente ricchezza, ma anche responsabilità: accompagnare ciascuno a riconoscere e coltivare i propri talenti, creare spazio per le aspettative di crescita professionale, umana e sociale.

Leggi l’articolo
February 26, 2024
Attualità
Written by
Share:
Do you want to read it in English?
Switch to English
Vuoi leggerlo in italiano?
Cambia in Italiano
La bellezza è una scoperta, non un'invenzione.