Ricerca

Spazi da mangiare

"Passo a prenderti domani sera e usciamo a cena: scegli tu il centro commerciale!" Questa frase, una volta, si sarebbe considerata bizzarra.
12/5/2017
Written by
Share:

La leva del food sta cambiando profondamente gli equilibri dei centri commerciali. Tema sempre più rilevante, il food si struttura oggi in aree tematiche ad hoc: le Food Court, vere e proprie àncore di successo e fatturato crescenti che esaltano le sinergie tra operatori, “piazze” indipendenti dagli orari dilatati che creano consumi indotti e portano benefici a cascata, soprattutto negli shopping center di terza generazione.

Le Food Court offrono un’esperienza in evoluzione, da osservare attentamente, e ormai si rivelano anche asset strategici per affrontare la crescita dell’e-commerce. In che modo? Alzando l’asticella della qualità: non solo la classica offerta di fast food, ma proposte “healthy” che intercettano popolazioni più ampie. Un ritorno “slow” ma accelerato, in termini di servizio, da una crescente gestione digitale dei processi.

Il progetto architettonico deve intercettare questi scenari in mutazione con altrettanta qualità. Come? Facendo della Food Court un luogo di piacere sinestetico: perché se un centro commerciale può già dare tante risposte al nostro “leisure time”, la Food Court è una tra le più interessanti e saporite, e se ben condotta può dare risultati sorprendenti.

Scarica il Position Paper

Written By
May 12, 2017
Attualità
Written by
Share:
May 12, 2017

Spazi da mangiare

La leva del food sta cambiando profondamente gli equilibri dei centri commerciali. Tema sempre più rilevante, il food si struttura oggi in aree tematiche ad hoc: le Food Court, vere e proprie àncore di successo e fatturato crescenti che esaltano le sinergie tra operatori
La leva del food sta cambiando profondamente gli equilibri dei centri commerciali. Tema sempre più rilevante, il food si struttura oggi in aree tematiche ad hoc: le Food Court, vere e proprie àncore di successo e fatturato crescenti che esaltano le sinergie tra operatori

La leva del food sta cambiando profondamente gli equilibri dei centri commerciali. Tema sempre più rilevante, il food si struttura oggi in aree tematiche ad hoc: le Food Court, vere e proprie àncore di successo e fatturato crescenti che esaltano le sinergie tra operatori, “piazze” indipendenti dagli orari dilatati che creano consumi indotti e portano benefici a cascata, soprattutto negli shopping center di terza generazione.

Le Food Court offrono un’esperienza in evoluzione, da osservare attentamente, e ormai si rivelano anche asset strategici per affrontare la crescita dell’e-commerce. In che modo? Alzando l’asticella della qualità: non solo la classica offerta di fast food, ma proposte “healthy” che intercettano popolazioni più ampie. Un ritorno “slow” ma accelerato, in termini di servizio, da una crescente gestione digitale dei processi.

Il progetto architettonico deve intercettare questi scenari in mutazione con altrettanta qualità. Come? Facendo della Food Court un luogo di piacere sinestetico: perché se un centro commerciale può già dare tante risposte al nostro “leisure time”, la Food Court è una tra le più interessanti e saporite, e se ben condotta può dare risultati sorprendenti.

Scarica il Position Paper

Leggi l’articolo
May 12, 2017
Attualità
Written by
Share:
L'avventura dell'impresa prende forma cercando risposte alle domande che animano la nostra vita.