Magazine by

Building the future

Lombardini22 e l'innovazione a Milano
Written by
Share:

Milano è una città in movimento. Una città sempre più attrattiva, internazionale e vivace”. Le parole del sindaco Giuseppe Sala introducono il volume Milano. Building the future in cui sono descritti e analizzati i trend più significati della città lombarda. Alcuni dei progetti firmati Lombardini22 sono stati selezionati per esplicitare a chiare lettere che “Milano è una città unica” attraverso riflessioni di ampio respiro.

La premessa è che “ripensare la città, a livello urbanistico, funzionale e sociale, è la sfida più stimolante per gli studi di progettazione”. Vero centro pulsante del cambiamento, la città muove l’evoluzione dando ai progettisti l’opportunità di ripensarla e valorizzarla. A Milano, le nuove architetture e i nuovi spazi urbani rappresentano l’elemento simbolo della trasformazione e della rivitalizzazione di quartieri, piazze, luoghi di aggregazione. Lo testimoniano i ponti pedonali sul Naviglio Grande, progettati da Lombardini22, i Caselli daziari di Piazza Sempione riqualificati da Lombardini22 per ospitare mostre ed eventi d’arte e di cultura culinaria, così come il progetto Cordusio2020 che aveva lanciato la sfida di ripensare all’identità della piazza in relazione al processo di trasformazione progressiva di un luogo simbolo della città, e il restyling della Torre in via Sassetti nella zona di porta Garibaldi.

La città è anche testimone attiva delle nuove dinamiche degli ambienti di lavoro. Il progressivo diffondersi di hub e di coworking viaggia in parallelo con l’evoluzione delle grandi aziende internazionali, sempre più pronte ad accogliere e a promuovere modi di lavorare fluidi, flessibili e senza gerarchie, contribuendo a rigenerare intere zone urbane in un dialogo positivo tra tradizione storica e innovazione architettonica e sociale. In particolare, la dinamica delle aziende è sempre più rivolta verso il centro, in un’ottica di apertura, riqualificazione e totale integrazione con il cuore pulsante della città. DEGW, brand del Gruppo Lombardini22 dedicato alla progettazione integrata di ambienti per il lavoro, ha contribuito notevolmente – con il progetto di interni della Microsoft House e la collaborazione con EY per il primo workplace of the future in Italia – a ridisegnare la geografia della Milano del business secondo i concetti di apertura, visibilità, flessibilità, energia, dinamismo e innovazione.

May 17, 2017
Cosa sta Succedendo?
Written by
Share:
Meno creatori, più compositori: noi architetti e ingegneri possiamo integrare competenze, armonizzando la nostra melodia con nuove scienze e tecnologie.