Magazine by

Dal micro al macro, e ritorno

Le installazioni artistiche di Enrico T. De Paris
16/4/2018
Written by
No items found.
Share:

A partire dagli esordi, nei primi anni Novanta, le opere di Enrico T. De Paris, artista multimediale, sono realizzate nei linguaggi espressivi più diversi, dalla pittura all’installazione, dal video alle immagini digitali, per creare una sua personale interpretazione del mondo.

Tutto è immerso in un vortice di luci e suoni, vetro, plastica e acciaio che evocano il disordine costruito in funzione di un messaggio più profondo della ricerca di una nuova dimensione.

De Paris è l’artista scelto per interpretare il progetto culturale Players, con l’obiettivo di ricreare il dualismo che stiamo vivendo, da gestire e guidare in modo concreto: da un lato, il disordine provocato da una sovrapposizione di dinamiche, interessi, necessità, governate da attori diversi che non rispondono ad un obiettivo comune; dall’altro un insieme giocatori/attori che compongono un sistema organico che si muove agile, rapido e flessibile, ordinato e organizzato, su più livelli, operativi e strategici. Un sistema in grado di gestire la complessità di qualsiasi situazione, micro o macro, e di raggiungere un unico obiettivo. Una sistematicità collaborativa che apre nuovi orizzonti per il futuro.

“In questo momento caotico è importante amare, capire, fare esperienza. Ecco perché la mia rappresentazione del mondo è parcellizzata, frazionata, ricca, esagerata, turbolenta, gioiosa e in certi momenti tragica. Nella mia sperimentazione cerco così di individuare forme e strutture che parlino una nuova lingua, interpretando le zone più limpide e le zone oscure della realtà a divenire... ecco la voglia di futuro ed in qualche modo di anticiparlo.”

Le opere scelte per arricchire gli spazi di Lombardini22 saranno esposte fino a dicembre. Sfoglia il catalogo online:

 
April 16, 2018
Cosa sta Succedendo?
Written by
No items found.
Share:
Dobbiamo progettare in modo innovativo, per poterci voltare e vedere scenari futuri.