Magazine by

Il retail che crea valore

Nuovi format in città
Written by
Share:

In occasione del suo decimo compleanno, la società di progettazione architettonica Lombardini22 ha scelto di declinare il tema che più le sta cuore - la creazione di valore - secondo le proprie aree di business. Parte così un ciclo di 6 eventi tematici che, nell’arco del 2017, coinvolgerà alcuni big player del settore per capire come si possa ‘aggiungere valore’ in ambito Retail, Engineering, Workplace, Urbanistica, Architettura, Hospitality. 

IL RETAIL CHE CREA VALORE: Nuovi format in città

L’evento, che si terrà presso la sede recentemente ampliata di Lombardini22, indagherà - secondo la formula ormai collaudata della conversazione tra due esperti della materia - i nuovi trend che caratterizzano quest’area di progettazione particolarmente dinamica e in evoluzione.

Conduce Adolfo Suarez, partner Lombardini22 - director L22 Retail.

Intervengono:

Mireia Rodriguez Burguera Managing Director Italy & France, Leasing Director Southern Europe ROS - Retail Outlet Shopping

Dino Serge Gandolfi CEO Carrefour Property Italy

 

È un dato di fatto che il Retail sia divenuto nel corso degli anni un vero e proprio hub sociale, teatro di esperienze e di bisogni sempre più sofisticati. Un luogo, talvolta riconducibile a un centro commerciale, talvolta a un outlet cittadino ‘diffuso’ in cui vogliamo ‘vivere’ e sperimentare situazioni che vanno ben oltre la necessità di approvvigionamento.

Ma quali sono le macrotendenze in atto? E in quale misura il mondo della progettazione può contribuire a sviluppare concept che accrescano l’accoglienza ed il comfort di un centro commerciale?

Da un lato il Retail si afferma come driver della rigenerazione urbana, favorendo quel processo per cui la città diventa Outlet Village e il commercio l’elemento di rivitalizzazione di intere aree metropolitane. Su questo punto Mireia Rodriguez Burguera ci racconterà l’esperienza che ROS sta portando avanti a Parigi, dove sta realizzando City Outlets Paris, un city outlet moderno, cuore e motore di un grande rilancio a est di Parigi.

Ma è altrettanto evidente anche la tendenza all’ampliamento, alla ristrutturazione, alla riconfigurazione dei centri commerciali tradizionali. I nuovi format sono contraddistinti da un aumento della componente ristorazione e della food experience ma anche del leisure e dell’active entertainment.

Lo sa bene il Gruppo Carrefour, uno dei maggiori player internazionali in ambito Retail, con un portafoglio italiano che comprende oltre 80 strutture. Racconta Dino Serge Gandolfi: “Attraverso lo sviluppo di nuove interpretazioni del format Ipermercato (Carugate e Nichelino), di nuovi cluster per i Supermercati (Gourmet, Attrazione e Urbano) e di nuovi formati per la prossimità (Eat and Shop), Carrefour propone un catalogo di formati e assortimenti più vicino ai clienti (anche geograficamente) con l'obiettivo di rendere i propri negozi luoghi di servizi, opportunità e incontri. Un primo passo per proporre una forma di contatto diretto con il cliente, in antitesi all’E-Commerce e al suo anonimato!”

In platea un pubblico selezionato di esperti e operatori del settore, chiamata a intervenire in chiusura con domande che ‘aggiungano valore’ alla discussione.

In chiusura, per non venir meno al trend che vede trionfare la food experience, un ‘ape car buffet’ allestito nel patio antistante Lombardini22.

FOLLOW UP

Guarda le versione completa del video

Guarda la photogallery dell'evento

Scarica il Position Paper sul Retail che crea valore

May 31, 2017
Eventi
Written by
Share:
Ogni giorno, da 10 anni, affrontiamo nuove sfide con un approccio genuino e sperimentale, forti di una grande esperienza individuale e collettiva.