Magazine by

La direzione artistica di FUD per Appiani

Un incontro felice votato al futuro
Written by
Share:

La sinergia tra Appiani e FUD parte da lontano.
Le nuove collezioni e il catalogo che le racconta sono il risultato più evidente di un incontro felice. Sottotraccia si riconoscono una reciproca volontà di conoscenza e una medesima ambizione alla qualità totale. Con umiltà, rispetto e orgoglio.

FUD, mosso dal desiderio di scoprire l’essenza di Appiani e della sua storia, ne ha rivelato lati inediti e svelato nuovi orizzonti compositivi, cromatici, narrativi. Appiani ha raccolto l’energia e l’entusiasmo di FUD. Sono ora una nuova ricchezza, un senso che diventa significato. Votato al futuro, fuori dagli schemi più tradizionali dell’architettura ceramica.

La direzione artistica

Le diverse angolazioni di uno spirito creativo

Il brand Appiani, parte del Gruppo industriale Altaeco, cresce e si evolve. Lo fa con la collaborazione di FUD Brand Making Factory. Il brand di Lombardini22 dedicato al Physical Branding e al Communication Design ha intrapreso il percorso, ricco e stimolante, della direzione creativa generale dello storico marchio italiano di ceramiche per l’architettura.

La consulenza è molto trasversale, declinata com’è nelle molteplici angolazioni in cui si afferma e si esplicita lo spirito creativo di Appiani. A partire dalla Ricerca e Sviluppo di nuovi prodotti e finiture, condotta attraverso un dialogo continuo e dinamico tra l’azienda veneta e lo studio milanese.

Metrica

Accenti cadenzati

FUD ha definito e progettato Metrica, la collezione di Appiani presentata in anteprima a Cersaie 2017, che regala una nuova immagine alla tradizionale geometria ceramica. Il flusso regolare e armonico è sottile, intermittente: la linearità della geometria si interrompe e si movimenta con battute e cadenze, fatte di luce e colori. Inoltre, la ricerca compiuta da FUD sullo sviluppo di tessere metalliche bronzee arricchisce la collezione di inedite possibilità cromatiche e compositive. 

Libra

Geometrie inaspettate

Una attenta ricerca del particolare dà vita al nuovo prodotto Libra, dove gli accostamenti, i contrasti e le armonie nascono da un uso inedito, quasi mascherato, delle geometrie irregolari. I moduli, accostati in un flusso randomico, generano effetti di chiaroscuri, giochi di luci e ombre, grazie alla connessione dei punti e delle linee di costruzione. Libra aggiunge una nuova dimensione alle superfici, facendole vibrare sotto l’effetto di leggeri spostamenti.

‍Rivestimento / LIB203 M Milk, LIB201 M Caviar

Denim

Suggestione tattile

La realizzazione di una nuova finitura denominata Denim – una delle suggestioni di Appiani per il 2018 – è tra le più tangibili manifestazioni del processo di ricerca sviluppato da FUD in totale ascolto della storia e della visione contemporanea di Appiani

Altra componente fondante della collaborazione tra Appiani e FUD è il nuovo concept editoriale relativo a tutto il sistema cataloghi.

Gli obiettivi condivisi sono stati quelli di razionalizzare i contenuti, migliorare la funzionalità e la leggibilità degli aspetti tecnici e di valorizzare le immagini degli scenari possibili e del prodotto finito. La lettura risulta chiara e piacevole per un uso trasversale, dalle esigenze più tecniche a una consultazione agile e veloce. 

‍Metrica / Cerchi: Cerc 001

Lo stand del Cersaie 2017 rappresenta la prima testimonianza della direzione artistica in occasione di eventi e fiere. FUD ha coadiuvato l’azienda nella selezione dei prodotti e delle suggestioni da mostrare e mettere in evidenza. L’allestimento è stato pensato da FUD attraverso un percorso doppio con la nuova collezione – Metrica – esposta su ampi pannelli freestanding concepiti come monoliti. Le altre novità si raccontano su pannelli alle pareti dello stand. Tutte le collezioni sono mostrate anche attraverso render e immagini di approfondimento sulle possibili applicazioni.

La supervisione generale dell’immagine Appiani e la consulenza sul colore guidano e accompagnano ogni singola attività che FUD sviluppa con entusiasmo ed energia per Appiani.

September 26, 2017
Cosa sta Succedendo?
Written by
Share:
Meno creatori, più compositori: noi architetti e ingegneri possiamo integrare competenze, armonizzando la nostra melodia con nuove scienze e tecnologie.